Naty’s partecipa alla fiera internazionale Anuga 2023

0
23

Appuntamento internazionale per le celebrazioni di Natys che festeggia 6 decadi di impegno nella ricerca del futuro per il fuori casa tipico italiano, partecipando ad Anuga 2023, la fiera mondiale per il settore Food & Beverage.

Taste the Future – è questo lo slogan dell’edizione Anuga del 2023 alla cui filosofia Natys è perfettamente allineata, in un anno speciale come quello delle celebrazioni dei 60 anni del suo marchio. Dal 7 all’ 11 ottobre l’azienda sarà infatti presente a Colonia partecipando all’evento mondiale fieristico più importante della categoria sotto la bandiera dell’Italia presso HALL 11.2 STAND B-017a.

La gamma d’onore sarà quella dei succhi BIOartigianali che incarna la direzione di sostenibilità perseguita dall’azienda, grazie alla grande coerenza di tutte le sue prerogative ecofriendly; dalla scelta delle materie prime Non Da Concentrato (NFC), all’imballo di vetro e carta riciclati per un risultato completamente plastic free, ma soprattutto da un gusto che sa di natura. Per tutti questi motivi la linea è stata selezionata dall’Italian Food Awards, il premio dedicato ai prodotti innovativi italiani della rivista Food la cui premiazione avverrà durante la manifestazione.

Presenti all’appello anche le linee per la miscelazione tra cui le 18 polpe di frutta, i succhi e le basi essenziali per cocktail ma anche la linea di Ready to Drink HOC cocktail composta da Negroni, MI-TO, Martini, Boulevardier, Manhattan e Cosmopolitan.

Visti i numeri della passata edizione, non è difficile credere che sarà davvero possibile assaggiare il futuro dell’industria alimentare e delle bevande. Sono 154 mila i metri quadri che ospitano 8.000 espositori, di cui 90% internazionali, con previsioni oltre i 170 mila visitatori da 200 paesi.
Un’occasione non solo per far parte del moto del futuro e intercettarne le vibrazioni per esservi sempre allineati, ma anche un appuntamento importante con i partner internazionali, i clienti e i distributori di tutto il mondo.