Gerry Scotti protagonista della nuova Web Series di Coppa del Nonno

Coppa del Nonno presenta un’intrigante web serie che vede Gerry Scotti impegnato a smascherare il colpevole che ha rubato la sua ultima Coppa del Nonno.

0
325

Coppa del Nonno, l’iconico brand del gruppo Froneri, torna in comunicazione con un piano social ed influencer mai visto prima, basato sul concept “Chi ha rubato l’ultima Coppa del Nonno?”, un’intrigante web serie che vede Gerry Scotti impegnato a smascherare il colpevole che ha rubato la sua ultima Coppa del Nonno. Le prime puntate sono già disponibili sul profilo Instagram del brand.

Mangiare il gelato è un rito in comune di tutte le generazioni e celebra i momenti di gioia condivisa. Coppa del Nonno, da sempre capace di custodire la tradizione e abbracciare al contempo la modernità, combina perfettamente questi valori in una serie estiva che regalerà agli spettatori un’ampia dose di intrattenimento, mistero e gusto.

Per me, che sono lo Zio Gerry, la Coppa del Nonno è un pezzo di vita e mi sono divertito a raccontarla attraverso questa web serie. Ma soprattutto sono felice che la Coppa del Nonno ci sia stata, ci sia e ci sarà ancora”, ha commentato Gerry Scotti, amatissimo dagli italiani e capace di conquistare tutti, proprio come la Coppa del Nonno!

La web serie ironica “Chi ha rubato l’ultima Coppa del Nonno”, ideata dall’agenzia creativa Hellodì, racconta le indagini di Gerry Scotti che, derubato della sua ultima Coppa del Nonno durante una cena a casa sua, dà il via alle indagini per smascherare il colpevole.
Gli invitati si ritrovano quindi nel ruolo di indiziati chiamati a difendersi. Durante le varie puntate vedremo Lorella Cuccarini, Giovanni Muciaccia, Rovazzi, Shamzy, UfoZero2 e Anna Folzi che diranno la loro sul misfatto ed inviteranno gli utenti a supportarli!
Seguite le indagini sui profili Instagram e Facebook di Coppa del Nonno per risolvere l’enigma dell’estate.

Froneri. La visione di Froneri è quella di costruire la migliore azienda di gelati al mondo. Froneri ha la passione di una start-up, con oltre cento anni di esperienza nel gelato e ha sviluppato un modello di business basato su una cultura dell’eccellenza, con la passione per il gelato. Creata nel 2016 come joint venture di Nestlé e R&R, è il secondo produttore mondiale di gelati e il primo produttore di private label al mondo, presente in 25 paesi e con circa 13.500 dipendenti in tutto il mondo. Per maggiori informazioni visita: www.froneri.com

Fonte: Horecanews.it