Yoga conferma la partnership con Radio Bruno Estate

0
231

Continua per il terzo anno consecutivo il connubio tra il nome del succo di frutta e la migliore musica italiana. Torna infatti a partire dalle prossime settimane tra l’Emilia-Romagna e la Toscana Yoga Radio Bruno Estate 2024, che vede ancora una volta Yoga – brand di riferimento per i succhi di frutta – come title sponsor dello show musicale estivo di Radio Bruno.

Quattro le tappe serali in programma, tutte con inizio alle ore 21 e rigorosamente ad ingresso gratuito, in alcune delle piazze più belle di queste splendide regioni che si apprestano ad accogliere 30.000 persone. Si inizia martedì 25 giugno a Reggio Emilia (piazza della Vittoria) con artisti del calibro di Clara, Ermal Meta, Emma, Orietta Berti, Alfa, Articolo 31 e Boomdabash. Si prosegue martedì 9 luglio in Piazza Cavalli a Piacenza, quindi mercoledì 17 luglio in piazza Saffi a Forlì per concludere giovedì 29 agosto in piazza del Duomo a Prato.

Il 2024 è un anno di grandi novità per Yoga che qualifica ulteriormente l’offerta di succhi di frutta premium in tutti i mercati in cui è presente – dichiara Federico Cappi, direttore marketing retail di Conserve Italia, il Gruppo cooperativo che detiene il marchio storico Yoga -. Siamo molto felici di poter rinnovare per la terza edizione consecutiva questa partnership con Radio Bruno Estate, portando così nel tour musicale tutto il gusto, la freschezza e l’allegria di Yoga . Vogliamo rivolgerci ad un pubblico giovane, amante della musica pop e leggera italiana, attento alle nuove tendenze e che ama sperimentare e innovare”.

In occasione dei quattro concerti di Yoga Radio Bruno Estate, nelle piazze di Reggio Emilia, Piacenza, Forlì e Prato sarà presente un corner Yoga con i migliori succhi di frutta per dissetare a suon di gusto gli spettatori presenti.

Yoga è la celebre marca dei succhi di frutta italiani nata nel 1946 a Massa Lombarda (RA) e di proprietà di Conserve Italia, consorzio cooperativo con sede a San Lazzaro di Savena (BO) e leader in Italia nel settore della trasformazione alimentare. Conserve Italia associa oltre 14.000 produttori agricoli italiani riuniti in 39 cooperative e lavora circa 600.000 tonnellate di frutta, pomodoro e vegetali in 12 stabilimenti produttivi (9 in Italia, 2 in Francia e 1 in Spagna). Il fatturato consolidato dell’esercizio 2022-23 è di 1,14 miliardi di euro. Conserve Italia dà lavoro in Italia e all’estero a circa 3.000 persone tra addetti fissi e stagionali.
Fonte: Horecanews.it