Le novità estive Armando: Gnocchetto sardo e Pesto all’Arrabbiata

0
139

Con l’arrivo dell’estate Armando propone due novità che si aggiungono all’ampia offerta di pasta e condimenti del marchio irpino: Lo Gnocchetto Sardo e il Pesto all’Arrabbiata.

Tipico della tradizione culinaria di una delle mete turistiche più amate d’Italia, lo Gnocchetto Sardo di Armando è realizzato con solo grano 100% italiano della Filiera Armando, trafilato al bronzo e certificato “Metodo Zero Residui di pesticidi e glifosato”, come tutto il resto della linea di semola di grano di Pasta Armando. Ideale per essere gustato con diversi condimenti, dai più ricchi ai più freschi, è un formato davvero versatile.

Per quanto riguarda i condimenti, la novità più calda dell’estate è il Pesto all’Arrabbiata di Armando: pensato per esaltare un piatto di pasta o preparare sfiziose bruschette, è realizzato con basilico genovese DOP, pomodori e peperoncino. Il sapore forte e deciso aggiunge brio in cucina e va ad arricchire la linea di Pesti di Armando, composta dal Pesto alla genovese e dalla sua variante senza aglio, realizzati con basilico genovese DOP, formaggi italiani DOP.

I due prodotti saranno distribuiti in GDO e nel canale tradizionale e sono già disponibili nell’e-commerce del sito https://www.pastarmando.it/

Le novità nel dettaglio:

GNOCCHETTO SARDO DI ARMANDO:
Formato tipico della tradizione sarda, lo Gnocchetto Sardo è ideale per essere gustato con diversi condimenti.
Realizzato con solo grano duro 100% italiano della Filiera Armando, trafilato al bronzo e certificato “Metodo zero residui di pesticidi e glifosato”.
Pack da 500 g in confezione 100% riciclabile nella carta.
Disponibile nell’e-commerce del sito: https://www.pastarmando.it/

PESTO ALL’ARRABBIATA DI ARMANDO:
Pesto rosso piccante, dal sapore forte e deciso, con Basilico Genovese DOP, pomodori italiani e peperoncino. Ideale per esaltare piatti di pasta e bruschette.
Barattolo in vetro da 180 g
Disponibile nell’e-commerce del sito: https://www.pastarmando.it/

De Matteis Agroalimentare SpA nasce nel 1993 a Flumeri (AV), in prossimità delle principali aree di coltivazione del grano duro di Puglia, Campania e Basilicata. Grazie all’impegno e alla passione delle due famiglie fondatrici, De Matteis e Grillo, è oggi uno dei più importanti player nel mercato mondiale della pasta secca di alta qualità: conta oltre 300 dipendenti ed esporta in oltre 45 Paesi del mondo, per un fatturato (2023) di 223 milioni di euro realizzato all’80% all’estero. De Matteis Agroalimentare SpA è fra le poche aziende del settore ad avere il molino di proprietà collegato direttamente al pastificio. Il suo impianto di molitura con l’annesso pastificio è divenuto nel tempo un insediamento industriale all’avanguardia. L’impianto di Flumeri (AV) insieme a quello di Giano dell’Umbria (PG) raggiungono una capacità produttiva annua di oltre 190.000 tonnellate.

Fonte: Horecanews.it