Tre nuovi snack salati by Fattoria della Mandorla

Gli stagionati base mandorla Gran Murgiano e Mandorino si fanno in pezzi per una merenda golosa e 100% vegetale, senza lattosio né glutine.

0
229

Gran Murgiano e Mandorino, alternative plant based al formaggio a pasta dura di Fattoria della Mandorla, si fanno in pezzi per diventare uno snack da gustare fuori casa, a merenda o come spezzafame. Con la loro ricetta 100% vegetale biologica a base di proteine della mandorla e dei ceci, con una consistenza e un sapore così simile a un formaggio tradizionale e con tutti i benefici dei prodotti artigianali, sono pronti a conquistare il mercato. Oltre ai gusti classici, Mandorino snack fa il suo esordio anche nella sua variante pistacchio, la più apprezzata dai consumatori super golosi.

Leggerezza e digeribilità sono le caratteristiche che contraddistinguono gli snack di Fattoria della Mandorla, pronti a soddisfare tutti, inclusi gli intolleranti al lattosio, grandi e piccini, sportivi e chi ha problemi di colesterolo, essendone naturalmente privi.

Prodotti destinati ad avere successo, visto che gli snack ready-to-go e i cibi sostenibili sono i due trend che caratterizzano l’ascesa dei consumi negli ultimi anni. Lo confermano i risultati del quinto “State of Snacking™”, secondo il quale i consumatori globali non rinunciano allo spuntino, continuano a dare priorità all’acquisto di snack e oltre due terzi preferiscono scegliere marchi che mostrino attenzione per gli impatti positivi in chiave di sostenibilità.

Fattoria della Mandorla, da sempre all’avanguardia per innovazione, incarna proprio questi valori, coltivando la mandorla italiana Filippo Cea con metodi biologici e trasformandola seguendo le regole delle filiera circolare, recuperando e riutilizzando ogni materia prima, con un impatto positivo sul piano sociale, economico e ambientale, e utilizzando fonti energetiche rinnovabili.

Fonte: Horecanews.it