Beneficenza: Birra FORST dona 114mila euro nell’ambito dell’iniziativa ‘Alto Adige. Territorio umano’

Il 6 giugno 2024 presso il FORST Season di Bolzano, Cellina von Mannstein di Birra FORST ha consegnato una donazione destinata a progetti di beneficenza.

0
158

Il 6 giugno 2024 presso il FORST Season di Bolzano, Cellina von Mannstein di Birra FORST  ha consegnato l’assegno di 114.121,22 euro a Heiner Feuer, Presidente dell’organizzazione umanitaria “Südtirol hilft – L’Alto Adige aiuta”. La donazione sarà interamente destinata a progetti di beneficenza del “Fondo di solidarietà rurale”.

“Alto Adige. Territorio umano” è un’iniziativa di solidarietà che sottolinea i valori condivisi tra le forti e preziose contadine e Birra FORST . Si tratta di valori come il rispetto, la passione e il radicamento alle origini, oltre all’impegno per il benessere della terra e della sua gente.

Questa iniziativa è un tributo a tutte le forti donne contadine che contribuiscono alla conservazione della nostra cultura, ricoprendo cariche onorifiche ed essendo socialmente impegnate. Si battono ogni giorno per la conservazione dei nostri usi, dei costumi e delle tradizioni e portano avanti la nostra eredità e l’amore per la natura. È stato con grande piacere che abbiamo consegnato l’assegno con questa enorme somma, insieme alla preziosa consapevolezza che sia utilizzata per aiutare le persone bisognose“, ha affermato Cellina von Mannstein, promotrice dell’iniziativa di Birra FORST .

L’iniziativa è stata lanciata il 1° settembre 2023 con l’inaugurazione della grande mostra itinerante presso il museo contadino Rohrerhaus – un gioiello rurale in Val Sarentino. Lì si potevano ammirare oltre 24 fotografie in grande scala di mogli di contadini altoatesini con i loro animali, scattate dal famoso fotografo Paul Croes. In seguito, e giusto in tempo per l’inizio della Festa dell’Uva a Merano, la mostra itinerante è stata allestita nella famosa piazza Terme.

Le numerose esposizioni nei ristoranti FORST, in una selezione di importanti alberghi altoatesini, nei locali della funivia di San Vigilio e nella Foresta Natalizia hanno completato questa speciale campagna di beneficenza. Nella Foresta Natalizia, il tradizionale “Fienile FORST”, appositamente creato, è stato dedicato a queste opere d’arte. Una selezione della mostra principale è stata presentata anche in occasione di vari eventi come la Fiera AgriAlp di Bolzano, la mostra delle capre a Dorf Tirol e la festa degli allevatori di pecore in Val Senales.

La grande lotteria solidale è stata molto apprezzata e ha registrato un’elevata partecipazione da parte della popolazione e dei partner FORSTUche sostengono queste iniziative da oltre 10 anni. Con un biglietto da un euro – da ottobre a dicembre sono stati venduti tutti i 100.000 biglietti messi a disposizione. I vincitori sono stati estratti nell’atmosfera festosa della Foresta Natalizia di Birra FORST e sono stati riconosciuti loro premi esclusivi.

L’importo totale di 114.121,22 euro è costituito dai biglietti venduti per la lotteria “Alto Adige. Territorio umano”, dalla vendita di immagini nell’ambito delle mostre del noto fotografo Paul Croes e da tante donazioni volontarie. Inoltre, per tutto il 2023 è stata versata una certa percentuale del biglietto d’ingresso per le visite guidate in Birra FORST.

Fonte: Horecanews.it