Galbanetto Aperinetto: tre tappe per il tour Galbani dedicato all’aperitivo

0
1

Galbanetto, l’iconico marchio di Galbani, parte di Lactalis Italia, si prepara a trasformare l’ordinario aperitivo in un’esperienza da ricordare con Galbanetto Aperinetto. Questo evento porterà Galbanetto in un tour coinvolgente attraverso tre città italiane, creando il perfetto mix di gusto e divertimento.
Durante i prossimi weekend il tour itinerante Galbanetto Aperinetto farà tappa nelle strade più animate di Milano, Napoli e Catania con una simpatica apercar, offrendo assaggi del delizioso Galbanetto (e non solo) e coinvolgendo i presenti in attività ricreative, tra giochi, sfide e premi. 

Durante l’aperitivo del sabato, l’evento si sposterà presso i locali più cool delle tre città, dove la divertentissima Valentina Barbieri intratterrà i presenti con le sue famose imitazioni e la sua comicità irriverente, il tutto accompagnato da assaggi di Galbanetto per chiudere la giornata tra gusto e risate.

Le tre tappe del tour Aperinetto si terranno a:

Milano, 10 e 11 maggio – l’apecar di Galbanetto sarà presente presso i parchi e le università della città, fino al momento conclusivo, che si terrà sabato presso Doppio Malto, in viale Liguria 47.
Napoli, 18 e 19 maggio – il Lungomare Partenope sarà animato da Galbanetto per entrambe le giornate e il sabato sera la festa si sposterà presso Posillipo al Bar del Mare per concludere la giornata in bellezza.
Catania, 25 e 26 maggio – il centro della città vedrà l’apecar spostarsi tra i punti più iconici, per concludere la giornata di sabato al Mangiadischi.

A PROPOSITO DI GALBANETTO

Galbanetto tradizionale è il compagno perfetto degli aperitivi estivi perché mette sempre tutti d’accordo. Il salame, senza derivati del latte e senza glutine, ha un gusto semplice e delicato, piumato in superficie e facile da pelare; la forma leggermente arrotondata è tipica dei salamini di una volta. La fetta è morbida e compatta e la grana fine “a chicco di riso”. La ricetta, arricchita da aromi e spezie, garantisce un intenso profumo di salame, dalle fresche note di aglio e pepe.

Da più di 140 anni Galbani è sulle tavole delle famiglie italiane con formaggi e salumi che sono frutto della sapiente arte di produzione e stagionatura svolta nei quattro caseifici lombardi di Casale Cremasco (CR), Corteolona (PV), Certosa (PV) e Introbio (LC), e nello storico stabilimento di Melzo (MI), dove oggi sono prodotti i salumi.
Oggi i formaggi Galbani sono i più venduti in Italia e i più esportati, presenti sulle tavole di oltre 140 Paesi nei 5 continenti.
Galbani si distingue come uno dei principali attori del mercato del latte, acquistando oltre il 5,7% dei volumi prodotti in Italia, pari a 850 milioni di litri di latte lavorati ogni anno. 
Dal 2006 Galbani fa parte di Groupe Lactalis, il Gruppo francese primo produttore al mondo nel settore lattiero-caseario, con 270 siti industriali in 51 Paesi del mondo, un fatturato di 28,3 miliardi di euro e oltre 86.000 collaboratori nel mondo. Visione internazionale ma forte identità italiana, consolidata esperienza e diffusa presenza sul territorio ma anche grande apertura all’estero grazie all’appartenenza al Groupe Lactalis, contraddistinguono oggi Galbani.
Fonte: horecanews.it