”Emergente” tra i protagonisti di Alto Cocktail Festival

0
217

ALTO Cocktail Festival, l’evento ideato e diretto dal giovane bar manager Niccolò Amadori, in questa terza edizione, in linea con tutto lo stile e la filosofia dell’evento che punta a raccontare il meglio della miscelazione contemporanea, porta a Cervia un importante focus dedicato all’eccellenza della ristorazione e dell’ospitalità, grazie alla partecipazione dei giovani talenti emersi dal noto format “EMERGENTE”.

EMERGENTE, ideato da Luigi Cremona con la collaborazione di Lorenza Vitali, è un format che in quasi 20 anni di competizioni ha lanciato tantissimi talenti che ora sono diventati i protagonisti indiscussi della ristorazione e dell’ospitalità italiana. Un vero e proprio talent che prevede una serie di gare dedicate ai vari settori della ristorazione ed ospitalità e che comprende oltre ad EmergenteChef, EmergentePizza ed EmergentePastry, anche EmergenteSala, quest’ultimo particolarmente in linea ed interessante nell’ottica della miscelazione da ristorazione di cui si parlerà nelle 5 serate dell’Alto Cocktail Festival.

Secondo i dati Istat – afferma Lorenza Vitalii consumatori del vino sotto i 24 anni rappresentano solo il 6,5% del totale, rispetto al 30% degli over 65, mentre sono in netta crescita quelli del cosiddetto bere miscelato, prima durante e dopo i pasti, di tutte le età. E’ una “fotografia dei consumi” che evidenzia un vuoto da colmare intorno alla figura del mixologist come professionista del settore poichè non tutti i locali (ristoranti e pizzerie in particolare) hanno la possibilità di disporre di un professionista dedicato ad un aspetto dell’accoglienza che ha invece sempre più peso e appeal. In linea con la nostra visione da “talentscout” consolidati, non possiamo quindi tralasciare, la necessità di individuare quanti più possibili professionisti di Sala che abbiamo voglia di appassionarsi alla conoscenza sia del vino, senza per forza essere sommelier, ma sia soprattutto di apprendere le basi dell’arte della miscelazione, per dare un servizio completo all’ospite e garantire anche un miglior fatturato al datore di lavoro. Ecco come nasce la partnership di Witaly con gli organizzatori di Alto Cocktail Week Festival –  prosegue Lorenza Vitali – creando un modo per far incontrare alcuni tra i migliori past winner del noto premio “EMERGENTE” che da 20 anni mette in valore i giovani della ristorazione, con i migliori mixologist sulla scena

DOMENICA 16 GIUGNO “SERATA EMERGENTE”

Serata dedicata al format ideato da Luigi Cremona e Lorenza Vitali con la partecipazione dei “talenti” dell’accoglienza e della ristorazione italiana emersi attraverso il noto talent “EMERGENTE” : Tommaso Filonzi “EMERGENTE PIZZA”, Danilo Massa “EMERGENTE CHEF”, Andrea D’Alonzo, Gianluca Grossi “EMERGENTE SALA”, Debora Vella “EMERGENTE PASTRY”.

Come funziona Alto Cocktail Festival

Ogni serata saranno presenti 10 postazioni tra brand, bartender e aziende food che condurranno gli ospiti in un percorso di degustazione dei loro prodotti, dei loro cocktails signature e degli spirits. Accanto alla parte food & mixology, non mancherà la parte esperienziale dedicata al lifestyle ed una selezione musicale decodificata, per creare un tutto armonico con l’ambientazione e far vivere agli ospiti una serata assolutamente coinvolgente.
Modalità di ingresso alle singole serate
• Si accede al Festival attraverso un ticket di euro 100 All-in
• Per vivere completamente ALTO COCKTAIL FESTIVAL, è possibile acquistare un ticket di euro 150, che consente oltre all’ingresso al Festival All-in, di partecipare anche all’esclusiva cena “Spirits in a dinner Pairing”.
Info: https://www.altorooftop.com/it/eventi

Fonte: Horecanews.it