Molini Pivetti con Saving Bees per la salvaguardia della biodiversità

0
13

Con l’obiettivo comune di preservare il pianeta e la biodiversità, Molini Pivetti, storica azienda italiana specializzata nella produzione di farine di alta qualità dal 1875, annuncia la partnership con Savingbees.org, un progetto zero profit nato con la missione di creare Oasi Apistiche, dove api selvatiche e impollinatori trovano rifugio e possibilità di prosperare. In particolare, l’Oasi apistica che Molini Pivetti ha già iniziato a supportare è un progetto volto alla valorizzazione della biodiversità e garantisce un’area fiorita per sostenere la continuità della variabilità genetica e la sopravvivenza delle piante.

Giulia Chessa, Marketing Manager di Molini Pivetti, ha dichiarato: “In ottica di impegno nella salvaguardia e promozione della biodiversità, la collaborazione con Saving Bees riflette la nostra natura e testimonia l’attenzione quotidiana nei confronti dell’ambiente e la tutela delle buone pratiche ecosostenibili di Molini Pivetti” – e continua – “Il nuovo progetto è un proseguo dell’attività di informazione e sensibilizzazione verso le future generazioni che Molini Pivetti ha già implementato con “Adotta un campo di grano”, una proposta rivolta alle scuole d’infanzia e primarie, che alle api e al tema della biodiversità dedica una formazione specifica”.

Matteo De Simone, fondatore di Saving Bees, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di annunciare l’ingresso di Molini Pivetti quale partner della missione di Savingbees.org. Insieme, ci impegniamo a tessere un futuro più verde e vivibile per tutti gli esseri viventi del nostro pianeta” – e continua – “La missione di Savingbees.org è chiara e ambiziosa: creare Oasi Apistiche, vere e proprie cattedrali di biodiversità, dedicate alla salvaguardia degli impollinatori, custodi silenziosi della varietà genetica delle piante. Grazie a Molini Pivetti, siamo ora a quota cinque oasi, veri baluardi nella lotta contro la diminuzione delle api selvatiche, un tema al centro del nostro impegno condiviso”.

Per creare maggiore consapevolezza sulla tematica della sostenibilità, l’azienda ha introdotto nel 2021 il Manifesto di Sostenibilità, che racchiude tutto l’impegno verso una crescita responsabile e sostenibile attraverso 4 pilastri: Agricoltura, Territorio, Responsabilità, Squadra. Di qui l’importanza di comunicare i valori della terra, della buona coltivazione e delle persone che vi si dedicano, insieme all’attenzione quotidiana verso il rispetto dell’ambiente e le buone pratiche dell’ecosostenibilità, come “Campi Protetti Pivetti” e “Campi Protetti Pivetti Sostenibile” espressione concreta della responsabilità dell’azienda nel garantire una filiera controllata, la totale tracciabilità delle farine Molini Pivetti e l’utilizzo di processi che rispettino la natura.

Molini Pivetti, azienda di Renazzo in provincia di Ferrara, propone un’ampia scelta di farine di grano tenero fin dal 1875, anno in cui Valente Pivetti costruì il primo molino. Dopo oltre 140 anni, alla quinta generazione famigliare, il molino è sempre l’anima del gruppo, simbolo di solidità e di impegno nel custodire e reinterpretare una tradizione che cambia e si rinnova nel tempo. La ricerca costante della massima qualità e l’introduzione di tecnologie all’avanguardia hanno permesso a Molini Pivetti di diventare un punto di riferimento assoluto dell’arte molitoria. L’impegno nella sostenibilità. Per creare maggiore consapevolezza sulla strategica tematica della sostenibilità, l’azienda ha presentato nel 2021 il primo Manifesto di Sostenibilità, che racchiude tutto l’impegno verso una crescita responsabile e sostenibile attraverso 4 pilastri: Agricoltura, Territorio, Responsabilità, Squadra.