Peroni Nastro Azzurro partner de La Città della Pizza 2024

0
3

Peroni Nastro Azzurro è la birra premium italiana più bevuta al mondo, icona di un gusto autentico che incarna l’allure e l’eccellenza del Bel Paese.
Nel suo claim “Vivi ogni momento” c’è infatti l’invito a godere a pieno la vita e la celebrazione di quell’inconfondibile stile italiano così celebrato in tutto il mondo.

Non poteva che rafforzarsi la vicinanza tra Peroni Nastro Azzurro e quello che è un altro grande simbolo dell’italianità nel mondo: la pizza di alta qualità.
Nasce così la collaborazione con La Città della Pizza, l’evento che da Nord a Sud riunisce i maggiori esperti, comunicatori e conoscitori di questo mondo così affascinante che assaggeranno le pizze e valuteranno i pizzaioli più interessanti dell’edizione 2024.

“Peroni Nastro Azzurro da sempre è vicina e supporta la pizza di alta qualità e i professionisti che portano questa nostra eccellenza nel mondo” afferma Viviana Manera – Direttrice Marketing Birra Peroni. “Scegliamo accuratamente di affiancarci soltanto a chi sostenga l’eccellenza, il gusto e la qualità e a chi, proprio come il nostro brand, rappresentanti il Made in Italy nel mondo. Il gusto di Peroni Nastro Azzurro, secco e rinfrescante, e il suo intenso aroma di luppolo, ben si abbinano a uno dei piatti più iconici della cucina nostrana: la pizza. Questa partnership con La Città della Pizza, di cui siamo particolarmente felici, ci permette di continuare a rafforzare questo messaggio, supportare il settore, conoscerne i nuovi giovani protagonisti e partecipare al percorso che porterà a dichiarare il migliore d’Italia.”.

Peroni Nastro Azzurro sarà presente alle sei tappe di selezione che sono partite dal 18 di marzo, a Vicenza, passando poi per il Centro e il Sud Italia, fino alla chiusura in programma per il 17 giugno a Roma, accompagnando i migliori pizzaioli d’Italia in questa avventura che decreterà un solo vincitore che si aggiudicherà un premio di 4000 euro.
La Città della Pizza, ormai alla sua ottava edizione, è un percorso attraverso tutti gli stili di pizza d’Italia e in cui i migliori pizzaioli, giudicati da esperti, giornalisti e professionisti del settore, si sfideranno nella preparazione di grandi classici: la margherita o la marinara.
I 10 pizzaioli che riceveranno la votazione più alta si sifideranno, poi, nella preparazione di quello che è il proprio cavallo di battaglia.
Aspetto, profumo, impasto, cottura, equilibrio, gusto sono le caratteristiche che, insieme alle tipologie di ingredienti, topping e olio d’oliva utilizzati, verranno valutate dalla giuria per decretare i finalisti.

Le prossime tappe del concorso, in cui il brand sarà presente con tutta la sua linea di referenze saranno:

•    8 aprile, Milano
•    13 maggio, Bari
•    20 maggio, Napoli
•    27 maggio, Bologna
•    17 giugno, Roma per la tappa finale di questo tour che eleggerà il miglior pizzaiolo d’Italia al Circo Massimo.