Warsteiner si riconferma birra ufficiale del Festival La Prima Estate!

0
16

Per il terzo anno consecutivo Warsteiner sosterrà il festival La Prima Estate  che, alla sua terza edizione, è diventato punto di riferimento della musica di qualità portando in questo 2024 artisti internazionali del calibro di Peggy Gou, Paolo Nutini, Phoenix, Kasabian, Fontaines D.C. e molti altri.

La Prima Estate, che si terrà al Parco BussolaDomani di Lido di Camaiore dal 14 al 16 e dal 21 al 23 giugno, sarà l’occasione ideale per trascorrere due weekend all’insegna del divertimento e della condivisione. Si rinnova il format grazie al quale il festival si è distinto: un festival relax, in cui godere del mare e del territorio versiliese da mattina fino a sera, momento nel quale si entrerà nel vivo del festival con artisti internazionali, che si esibiranno alternati a pause concepite per creare un ambiente rilassato e piacevole.

Un’esperienza ancora più smart con il cashless

La partnership con Event Solutions Group e Vitamina C conferma l’impegno di Warsteiner nel sostenere la musica e gli eventi live, offrendo esperienze sempre più coinvolgenti e innovative. Infatti, una delle novità che interesserà maggiormente il pubblico de La Prima Estate riguarda l’introduzione dei sistemi di pagamento con card ricaricabili di Event Solutions Group, capaci di eliminare le code in cassa attraverso un pratico sistema di ricarica online e on-site, per effettuare gli acquisti food & beverage. Un servizio migliorativo verso le precedenti edizioni che va a sostituire il controverso sistema dei token. “I visitatori potranno ritirare e ricaricare la propria card in uno dei punti top-up dedicati, pagando in contanti o tramite carta. Il credito potrà poi essere speso nei punti bar presenti all’interno dell’area. Quando il credito esaurisce, sarà sufficiente recarsi ai punti cassa, con personale dedicato o effettuare una nuova ricarica online” dichiara Pamela Moscatelli di Event Solutions Group.
La sicurezza della trasmissione dati, necessaria per il funzionamento del sistema di pagamento, sarà garantita da un’infrastruttura di rete dedicata, realizzata da Guglielmo Wifi.

La Street Food area allestita da Vitamina C sarà attiva dall’apertura dei cancelli nei due weekend con un’ampia offerta di food gourmet, capace di soddisfare tutte le esigenze degli ospiti del festival. In abbinamento all’offerta food, i visitatori troveranno la Warsteiner Premium Pilsner, storica pils tedesca, e la Rye River Coastal IPA, birra artigianale del pluripremiato birrificio irlandese che fa parte del gruppo Warsteiner.

La presenza di una doppia offerta di birra – la nostra storica Pilsner ed una IPA artigianale – in un grande evento musicale, è il segno dell’attenzione di Warsteiner alla customer experience, per consentire ai visitatori di godere non solo dello spettacolo sul palcoscenico, ma anche di un’offerta food & beverage estremamente premium”, ha dichiarato Luca Giardiello, Country Manager di Warsteiner Italia.

Warsteiner dalla prima edizione del Festival, grazie alla partnership con Vitamina C, è molto più di uno sponsor per La Prima Estate, un vero partner, capace di portare contenuti, valori e servizi per l’esperienza complessiva del pubblico all’interno del Festival, rendendo unici e memorabili anche i momenti di attesa e i cambi palco”, ha dichiarato Enrico D’Alessandro, organizzatore de La Prima Estate Festival.

Tutte le informazioni, la line-up ufficiale dei concerti e i biglietti, sono disponibili sul sito laprimaestate.it

Warsteiner
La Birreria Warsteiner , tra le più grandi birrerie private in Germania, è stata fondata nel 1753, è un’azienda famigliare giunta alla nona generazione. Il Gruppo Warsteiner include la Birreria Herforder, La Birreria Frankenheim e la Birreria Paderborner così come partecipazioni nella Birreria Koenig Ludwig Schlossbrauerei Kaltenberg e nella birreria irlandese Rye River Brewing Company. 
Oggi, Warsteiner distribuisce i suoi prodotti in oltre 50 paesi del mondo.
Warsteiner Italia, è la filiale italiana, fondata a Verona nel 1998.
Fonte: Horecanews.it