Tre novità firmate Heinz

0
1

Heinz arricchisce la sua gamma di salse con tre nuove proposte. Tra le novità spiccano due varianti che donano nuovi sapori ai classici ketchup e maionese: il Ketchup Pickle e la Mayo Spicy. Inoltre, viene introdotto un nuovo formato da 220 ml per il Ketchup Zero. Con queste nuove referenze Heinz prosegue nel suo impegno di ampliare l’offerta di condimenti, puntando a proporre esperienze sensoriali inedite e sorprendenti.

Il Ketchup Pickle aggiunge al sapore dell’iconico Ketchup Heinz il tocco rinfrescante e piacevolmente acido, tipico dei cetriolini che solitamente vengono aggiunti nella ricetta classica dell’hamburger. Una novità imperdibile per gli amanti dei sottaceti e non solo, che sembra trasformare ogni piatto e pietanza in un hamburger. Privo di coloranti e aromi artificiali, il nuovo Ketchup Pickle non contiene conservanti o addensanti. Già disponibile in UK, il prodotto sta performando positivamente avendo portato il 52% di shopper incrementali alla categoria, soprattutto sul target audience dei consumatori più giovani.

Altra novità riguarda la Mayo Spicy, una maionese vegana che rompe gli schemi offrendo agli amanti di questa salsa un sapore più deciso e speziato, con la stessa cremosità della versione classica. Una ricetta che arricchisce il gusto tradizionale con le note orientaleggianti della Sriracha, condimento tipico della Thailandia a base di peperoncino. Un’esplosione di sapore che completa i piatti più diversi, dal riso al pollo al salmone, fino ai sandwich e alle pietanze a base di pesce. Questo lancio risponde alla ricerca di nuovi sapori da parte degli utenti: il 55% dei consumatori globali, infatti, considera estremamente importante la voglia di sperimentare e provare cose nuove (Kantar Global Monitor, 2022). Da qui la cosiddetta “culinary fusion”, che non è solo una fusione di ingredienti, ma la celebrazione della diversità di aromi e sapori provenienti da culture differenti. Ai piaceri della tradizione alimentare mediterranea si affianca quindi la curiosità di approfondire nuove esperienze sensoriali legate a sapori più esotici.

Infine, visto il successo del Ketchup zero da 400 ml, che ha conquistato oltre 300mila famiglie in un anno (Nielsen, dicembre 2023) diventando una referenza chiave del portafoglio Heinz (l’8% dell’offerta ketchup), l’azienda ha deciso di renderla disponibile anche in un formato più piccolo da 220 ml per favorire il trial di prodotto e raggiungere un bacino di utenza maggiore. Il gradimento nei confronti di questa proposta è dato dal fatto che non contiene zuccheri e sale aggiunti, pur mantenendo tutto il gusto del ketchup classico. Eletto Prodotto dell’anno 2024 come l’innovazione più interessante nel mondo salse per i consumatori, si inserisce nei food trend più contemporanei, che vedono gli alimenti “zero”, “free from” ed “healthy” in grande crescita.

Ketchup Pickle, 220 ml 
Mayo Spicy, 400 ml
Ketchup zero, 220m

Da 150 anni Heinz è uno dei brand di salse più iconici a livello globale, il primo a vendere i suoi prodotti in bottiglie trasparenti. È di proprietà di Kraft Heinz, la quinta maggiore azienda alimentare al mondo, nata nel 2015 dalla fusione tra Heinz e Kraft Foods.
Noto per il ketchup e la maionese, Heinz ha saputo fare dell’innovazione e della costante ricerca di ricette nuove ed etniche il suo punto di forza, arrivando a vendere oltre 5.700 prodotti in 200 paesi in tutto il mondo, raggiungendo solo in Italia più di 9 milioni di acquirenti.
A livello nazionale il fatturato è di 300 milioni € (2022) e sono circa 200 i dipendenti nella sede operativa di Milano e sul territorio.
Heinz offre esperienze di gusto attraverso prodotti qualitativamente elevati, nutrizionalmente equilibrati e privi di conservanti. L’iconico Heinz Tomato Ketchup, ad esempio, viene realizzato da semi di pomodoro selezionati.
Sono presenti sul mercato le versioni a basso contenuto di zucchero e/o sale e biologiche di alcune delle salse. La versione Heinz Tomato Ketchup Zero è stata eletta Prodotto dell’anno 2024.
L’attenzione alla sostenibilità è massima: entro il 2025 il 100% dei pomodori ketchup Heinz proverrà da fonti sostenibili e il 100% del packaging sarà riciclabile, riutilizzabile e compostabile; Heinz pratica l’agricoltura rigenerativa e i suoi campi si trovano in media entro quattro ore dalla raccolta allo scarico.
Heinz in Italia è Official Sauce Partner di F.C. Internazionale Milano e, nel suo modo di comunicare creativo e originale, ha coniato il neologismo #calciomangiato per parlare di tutti quei momenti in cui il mondo del calcio incontra quello del cibo, a partire dall’immancabile rito del panino fuori dallo stadio.

Fonte: Horecanews.it