Nuova partnership Inalpi con la prestigiosa scuola di cucina ALMA

0
13

Inalpi dal 1° marzo 2024 ha avviato una partnership con ALMA, la più importante scuola dell’ospitalità in Italia.

ALMA rappresenta il più importante centro di alta formazione per la cucina e l’ospitalità italiana a livello nazionale ed internazionale, in grado di formare gli chef più autorevoli del futuro panorama gastronomico. Dal 2004 ALMA forma cuochi, pasticceri, bakery chef, maestri della pizza e del gelato, sommelier, professionisti di sala e manager della ristorazione.
Inalpi dal canto suo da anni è vicina al mondo della ristorazione che testimonia la particolare attenzione verso la qualità dei suoi prodotti, presenti come materie prime nei ristoranti più blasonati d’Italia. Un percorso in cui Inalpi ha sempre creduto e di cui è stata sempre orgogliosa: fornire alta qualità, utile ai grandi chef e ai grandi maestri gelatieri. Per Inalpi il rapporto con il settore Horeca è motivo di orgoglio, e lo dimostra da tempo anche attraverso la partnership con la guida Michelin che dura da più di 5 anni, con la sua presenza in qualità di sponsor al lancio delle nuove stelle Michelin e alla premiazione degli chef meritori dell’ambita stella. Inalpi inoltre, sempre in collaborazione Michelin, dà vita all’esclusiva guida – “I migliori ristoranti d’Italia – le stelle della Guida Michelin 2024” – un’edizione unica che rappresenta l’eccellenza, una sintesi con i soli ristoranti stellati italiani.
Proprio per proseguire questo percorso virtuoso Inalpi non poteva non completare il percorso stesso con una partnership strategica con ALMA, la scuola di alta formazione per la cucina italiana. Dal momento che il lavoro dello chef è stato valorizzato e ancora di più in TV con moltissime trasmissioni di cui alcune sono divenute estremamente famose, la scuola di cucina ALMA è diventata ancora di più ambita da tutti gli studenti che aspirano a diventare chef.
Inalpi è orgogliosa di questa collaborazione che considera strategica e tattica, un passo importante verso la ristorazione italiana.
Tutti gli studenti ALMA utilizzeranno il burro Inalpi in aula durante la parte didattica ed è altresì importante evidenziare che già da alcuni anni ALMA ha selezionato questo prodotto come ingrediente e materia prima base per le ricette degli chef e dei maestri pasticceri. La partnership rappresenta quindi la naturale conclusione di un sodalizio già in essere da anni.
Inalpi considera il settore Horeca un interlocutore di grande valore e la collaborazione con ALMA risulta un’opportunità unica di avvicinamento all’intero comparto.

L’agenzia 32CONSULTING ha proposto ed agevolato l’accordo di collaborazione tramite il suo fondatore Andrea Biagini il quale dichiara: “Sono molto soddisfatto di questa nuova opportunità, personalmente ritengo che non ci sia miglior matrimonio tra una società ed una scuola di formazione ispirati dagli stessi valori, in questo caso la scelta di Inalpi e ALMA rappresenta la logica conclusione di un percorso virtuoso in essere da anni. Solo il fatto che il burro Inalpi è stato selezionato da ALMA da molti anni ed abbia superato le attente valutazioni di un team di esperti della scuola, non può che essere un chiaro segnale dell’ottimo e costante impegno dell’azienda Inalpi nella ricerca della qualità”. 
Gabriella Bollino – Direttore Commerciale & Marketing Inalpi commenta così il nuovo progetto: “Questo accordo ha per Inalpi un duplice valore. Innanzitutto, il proseguimento di una collaborazione che mette al centro il Burro Latterie Inalpi, referenza che appartiene alla storia della nostra azienda e che è portatrice di tutte quei valori che caratterizzano la nostra filiera corta e certificata del latte. E contestualmente questo conferma la vicinanza di Inalpi non solo alla grande cucina stellata e di eccellenza ma anche alla gastronomia gourmet del futuro che, in una scuola di alta specializzazione, rappresentano il domani della cucina italiana, riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo”.