Due importanti acquisizioni per Gruppo Unifrutti

0
13

Il Gruppo Unifrutti, produttore e distributore leader a livello mondiale di frutta fresca, ha annunciato l’acquisizione del 100% di Bomarea e delle operations in Perù di AvoAmerica (AvoAmerica Peru) dalla società di investimenti nel settore agricolo con sede negli Stati Uniti Solum Partners e dalla società statunitense di frutta e verdura fresca Alpine Fresh.

Le due acquisizioni rafforzano la presenza di Unifrutti in Perù e arricchiscono il suo portafoglio di frutta fresca con mirtilli e avocado di alta qualità. Unifrutti si focalizza sulla coltivazione e distribuzione di una fornitura costante e sicura di prodotti di alta qualità ai propri clienti in tutto il mondo, e l’integrazione di questi nuovi prodotti sottolinea l’impegno a soddisfare la domanda di prodotti sani e nutrienti da parte dei consumatori.

Con una superficie coltivata totale di quasi 2.000 ettari, Bomarea e AvoAmerica Peru sono riconosciute come le principali produttrici peruviane, rispettivamente, di varietà di mirtilli e avocado di alta qualità. L’acquisizione posiziona strategicamente Unifrutti nel rispondere alla crescente domanda globale di mirtilli e avocado e rafforza il suo accesso a mercati importanti, tra cui gli Stati Uniti e la Cina. Bomarea e AvoAmerica Peru continueranno a beneficiare delle proprie relazioni durature e partnership commerciali consolidate, comprese le collaborazioni in corso con importanti distributori come Alpine Fresh e Westfalia Fruit.

Mohamed Elsarky, Amministratore Delegato del Gruppo Unifrutti, ha sottolineato l’importanza strategica di questa acquisizione: “L’integrazione di Bomarea e AvoAmerica Peru in Unifrutti non solo amplia la nostra gamma di prodotti, ma potenzia anche l’eccellenza del nostro servizio clienti. Mirtilli e avocado sono inclusi nelle categorie di frutta più desiderate e in rapida espansione, l’integrazione di queste aziende al nostro portafoglio si allinea perfettamente con il nostro impegno a coltivare e fornire frutta di qualità superiore ai nostri clienti in tutto il mondo. Considerando anche Verfrut, queste tre acquisizioni segnano la fase iniziale dei nostri ambiziosi piani di diventare leader sostenibile a livello globale nella produzione e distribuzione di frutta.”

Il Gruppo Unifrutti è uno dei principali player a livello globale nel mercato della frutta fresca, con un’integrazione verticale nella produzione, commercializzazione e distribuzione, con oltre 14.000 ettari di terreno in Cile, Italia, Filippine e Sudafrica. Il Gruppo sovraintende l’intera catena del valore e, grazie alla proprietà diretta di terreni situati in diverse zone climatiche del mondo, è in grado di servire più di 50 paesi durante tutto l’anno, distribuendo circa 500.000 tonnellate di frutta fresca a oltre 500 clienti. Fondata nel 1948 da Guido de Nadai, Unifrutti oggi impiega più di 11.000 persone nella sua sede centrale ma opera anche in Giappone, Cile, Sud Africa, Fililippine, Italia, Turchia, Medio Oriente, Cina e India. A gennaio 2024, Unifrutti ha annunciato l’acquisizione del 100% di Verfrut, uno dei maggiori produttori ed esportatori di frutta in Cile e Perù, con oltre 7.500 ettari di terreno (di cui 2.200 ettari in Perù). Il Gruppo Unifrutti fa parte di ADQ, una società di investimento e holding con sede ad Abu Dhabi, con un ampio portafoglio di importanti imprese che spaziano nei settori chiave dell’ economia diversificata degli Emirati Arabi Uniti.