Pergola: un ponte tra aziende e insegne nel mercato dei vini di qualità

0
4

Il settore vitivinicolo di qualità in Italia, per quanto riguarda il canale moderno, vive oggi una fase particolarmente delicata e complessa: le catene distributive tendono oggi a ridurre il numero di referenze a scaffale (e di conseguenza il numero di fornitori) e, in parallelo, hanno l’esigenza di rinnovare costantemente parte dei loro assortimenti, oltre a dover operare in modo attento in termini di marginalità ed opportunità promozionali.

In questo momento il mercato italiano necessita di strutture professionali ed organizzate che possano soddisfare le esigenze di tali catene, poiché le aziende specializzate nelle forniture di questi servizi (commerciali, distributivi e di consulenza), sono in numero molto limitato e, spesso, operano in modo esclusivamente regionale.

Per tale motivo “Pergola” si pone come organizzazione specializzata e professionale per supportare le aziende vitivinicole italiane nello sviluppo del canale moderno (GD e DO). Con la sua organizzazione capillare, la nuova società è in grado di seguire l’intero territorio nazionale con professionisti che operano sul “campo” per sviluppare, gestire e presidiare l’intera filiera distributiva nell’ambito del mass-market.

Nello specifico, “Pergola” ha potenziato la propria struttura di agenzia e ha intenzione di dare vita, nei prossimi anni, ad una piattaforma distributiva che possa garantire alle insegne un’offerta di vini e spumanti provenienti dalle principali zone produttive, italiane ed internazionali.

In parallelo, Pergola ha come obiettivo quello di modernizzare le attività di intermediazione a favore di quei clienti meglio ricettivi e strutturati, mettendo a disposizione delle aziende – di produzione e delle insegne – una serie di attività che consentano di velocizzare il sell-out di determinati prodotti, mediante il coordinamento di una serie di servizi sul punto vendita: degustazioni, merchandising, rilevazioni prezzi, ecc.

Edoardo Freddi e Alessio Macoratti sono i principali protagonisti del progetto Pergola che, unendo le loro forze e la loro esperienza in ambito vitivinicolo hanno l’obiettivo di sviluppare un modello innovativo nel canale, in grado di congiungere per la prima volta le aziende con le insegne in modo diretto ed efficace.

Pergola si avvale inoltre di professionalità di elevatissimo valore, sia nell’ambito della gestione delle vendite che dei rapporti con le aziende, ottimizzando così le attività in tutti i livelli della filiera distributiva.

Edoardo Freddi, amministratore di Pergola, commenta: “Sono davvero entusiasta della nuova struttura di Pergola. Il nostro obiettivo è chiaro: diventare leader del settore ed un punto di riferimento nel panorama della distribuzione moderna in Italia. Sono sicuro che tutto questo sarà possibile, anche, grazie al contributo dei miei partner. La loro vasta esperienza nel settore è una risorsa inestimabile che ci consentirà di affrontare sfide e cogliere opportunità con fiducia e determinazione”. Freddi conclude: “Siamo pronti a metterci in gioco e a distinguerci come pionieri della distribuzione moderna in Italia”.