NIO Cocktails presenta Postcards From Hawaii, 4 nuovi cocktail estivi

0
202

NIO Cocktails, brand leader nella produzione di miscele ready-to-drink, prosegue il suo viaggio alla scoperta di luoghi, tradizioni e sapori millenari, e questa estate insieme a Patrick Pistolesi, Master Mixologist di NIO Cocktails, presenta Postcards From Hawaii, quattro nuovi cocktail estivi ispirati alle bianche spiagge e i meravigliosi tramonti dell’isola hawaiana di Oahu, nel Paradiso del Pacifico.

La postcards collection si espande quindi grazie all’aggiunta di quattro must-try dal carattere tropicale che vogliono omaggiare i colori e i sapori polinesiani: Waikiki, Kahala, Sandy e Lanikai, ognuno realizzato con ingredienti accuratamente selezionati e sapientemente dosati per garantire un’esperienza di gusto unica.

Con questa nuova collezione si apre il quarto capitolo di una storia iniziata nel 2020 e che, dal Giappone all’Italia, fino alla Francia, ha già percorso innumerevoli chilometri alla scoperta di tradizioni e sapori millenari” ha dichiarato Patrick Pistolesi, il cui bar Drink Kong di Roma è considerato il 21esimo al mondo dalla prestigiosa World’s 50 Best Bars. “Quest’anno raggiungiamo le coste dell’isola Oahu, nelle Hawaii, dove ho scoperto luoghi meravigliosi ed esplorato gusti tropicali che ho voluto omaggiare ideando quattro cocktail esclusivi per NIO Cocktails per un’esperienza di mixology memorabile”.

In questa stagione grazie a NIO Cocktails l’aperitivo estivo assume un gusto tropicale per un’esperienza di mixology innovativa e all’avanguardia in grado di combinare i sapori di una terra lontana e sorprendere ancora una volta il palato di appassionati e amanti del buono:

1.    Il Waikiki combina due varianti del rum Ron Santiago de Cuba: il Ron Santiago de Cuba Extra Aňejo invecchiato 11 anni e il Ron Santiago de Cuba Carta Blanca. Un drink complesso e dal sapore stratificato il cui retrogusto è decisamente tropicale grazie alle note agrumate di Laraha del Curacao che si mescolano allo sciroppo di mandorle dolci, e alcune note di caramello e cannella.

2.    Il Kahala, tributo all’omonima elegante spiaggia tropicale, è una rivisitazione del classico Margarita. Un mix fruttato e pungente caratterizzato dalla miscelazione della Tequila Blanco Exotico con il liquore di mango Bols e una leggera nota piccante data dall’incontro tra l’arancia amara del Cointreau e il peperoncino caramellato dell’Ancho Reyes. Un cocktail in cui lo sciroppo d’agave 1883 attenua il carattere pungente grazie alle sue note dolci e mielose.

3.    Il Sandy reinterpreta un grande classico dell’aperitivo italiano: il Negroni, elevandolo a nuovo must try dell’estate. La tradizione della mixology italiana incontra il gusto tropicale dando vita ad un twist esotico senza precedenti. Questo drink si caratterizza per le rinfrescanti note botaniche del Tanqueray London Dry Gin che si fondono perfettamente con quelle aromatiche del vermouth italiano Cocchi e del Campari Bitter, mentre il liquore al mango Bols, e il liquore all’ananas Giffard conferiscono l’inconfondibile sapore tropicale del Tiki.

4.    Il Lanikai, ovvero l’“Oceano celeste”, è un cocktail esclusivamente tropicale che unisce il bouquet di aromi tipici della vodka alle note agrumate del liquore all’ananas Giffard e dello sciroppo Monin aromatizzato con le bucce essiccate delle arance verdi dell’isola di Curacao delle West Indies. Un drink in grado di rievocare il meraviglioso paesaggio tropicale delle Hawaii rendendo omaggio ai suoi colori e alle sue spiagge.

«NIO», che sta per «needs ice only», propone miscele di qualità ready-to-share premixate e pronte per essere servite con la sola aggiunta di ghiaccio. Non resta che scegliere il cocktail, agitare la confezione, strappare il pack sostenibile, versare il cocktail in un bicchiere e aggiungere del ghiaccio, ed ecco che il drink dell’estate è pronto!

Postcards from Hawaii è acquistabile al seguente link:
https://nio-cocktails.com/products/postcards-from-hawaii

Fonte: horecanews.it