Sabatini Gin: accordo di distribuzione con Compagnia dei Caraibi

0
10

Dopo l’annuncio di Compagnia dei Caraibi delle scorse settimane, anche Sabatini Gin – il distillato ideato nel 2015 dalla famiglia omonima toscana – ha comunicato la firma degli accordi con la società piemontese per la distribuzione esclusiva sul mercato italiano. Il contratto ha una durata di 5 anni con rinnovo automatico per ulteriori 5 anni, consentendo alle due aziende di collaborare sulla gamma Sabatini e di promuovere i prodotti Sabatini Gin London Dry, Sabatini 0.0, Sabatini Gin Barrel e i più recenti Sabatini Gin Venezuela e Sabatini Negroni ready to drink.

Una collaborazione questa che permette a Compagnia dei Caraibi di introdurre nel suo portfolio un’eccellenza italiana apprezzata e riconosciuta tra i top player del gin, e a Sabatini di legarsi a un player strutturato, leader di mercato, capace di adeguarsi velocemente alle nuove dinamiche di mercato, con una capillarità distributiva su tutto il territorio nazionale e una expertise consolidata in materia di brand building,
Con l’obiettivo di diventare il gin italiano più venduto a livello nazionale, la proprietà e gestione del brand Sabatini restano comunque saldamente nelle mani della famiglia di Cortona nelle stesse modalità di lavoro applicate a tutti gli oltre 20 distributori che ha nel mondo. Con un piano condiviso su cui lavorare ed un canale di comunicazione aperto che permette di reagire in tempi veloci ad ogni necessità e opportunità, Sabatini dà quindi fiducia a Compagnia dei Caraibi ritenendolo l’interlocutore perfetto per accompagnare il brand verso l’anniversario dei 10 anni dalla fondazione.

Enrico Sabatini, co-founder e General Manager dell’azienda, anticipa poi gli obiettivi condivisi con Compagnia dei Caraibi: “La priorità nel medio termine sarà lavorare su un piano di crescita condiviso partendo dall’attuale situazione del brand in Italia. Sabatini gode di una ottima brand equity ma in passato ha avuto difficoltà di penetrazione nel territorio e nei vari canali commerciali, soprattutto Horeca. Lavoreremo quindi per colmare questo gap distributivo e parallelamente con il supporto del Marketing team di Compagnia dei Caraibi avremo come focus piani marketing che ci permettano di incrementare ancora più la nostra brand equity, aumentando le attività sia trade che consumer e consolidando il nostro posizionamento come Premium Gin di riferimento nel mercato italiano.”

Juri Persiani, Chief Commercial Officer a guida dell’area sales e marketing di Compagnia dei Caraibi, aggiunge: “La nostra expertise in materia di sviluppo commerciale e brand building sosterrà il raggiungimento di obiettivi condivisi. Nel breve termine, potenzieremo il posizionamento già premium di Sabatini Gin, ampliando il focus da Made in Italy a icona del lifestyle, protagonista di momenti e luoghi di consumo specifici. Dal punto di vista commerciale, ci concentreremo sulla penetrazione dell’On Trade, con particolare focus sull’Horeca, lavorando alla selezione dei locali flagship e sviluppando una distribuzione capillare grazie alla rete agenti attiva in tutta Italia. Presidieremo inoltre attivamente il canale dell’e-commerce, accorciando le distanze tra brand e consumatore finale. Infine, svilupperemo iniziative rivolte alla bartender community, con il supporto strategico del nostro team advocacy, per consolidare la presenza nel settore e creare un legame più forte con i consumatori”.