Petali di tartufo, la capsule collection di Stefania Calugi Tartufi per San Valentino

0
4

Già nel Rinascimento la fama del tartufo come cibo “afrodisiaco” si era diffusa nelle tavole delle corti italiane ed europee . Questo accade anche per via della passione che una delle donne più influenti di quel periodo, Lucrezia Borgia, nutriva per questo frutto della terra dal profumo inebriante.

Dunque è impossibile non annoverare il tartufo tra le idee regalo o gli ingredienti protagonisti delle tavole di coloro che desiderano festeggiare San Valentino.

La fama afrodisiaca del tartufo è stata d’ispirazione per Stefania Calugi Tartufi nella realizzazione di “Petali di tartufo”, in cui sottili fette di tartufo disidratato racchiudono e amplificano il sapore e il profumo del tartufo fresco.

Petali di tartufo è la capsule collection di Stefania Calugi Tartufi, l’azienda guidata dal 1987 dall’omonima proprietaria la cui mission è quella di promuovere la conoscenza del tartufo e dei suoi svariati utilizzi in cucina, attraverso il rispetto della materia prima e la creatività nella ricerca.

“Petali di tartufo” racchiude al suo interno tre proposte: Incontri, Desiderio e Unione, i cui nomi evocano sentimenti ed emozioni di convivialità e vicinanza.

“Desiderio” è uno dei prodotti più rappresentativi di Stefania Calugi Tartufi. Nasce dall’intreccio tra tartufo estivo e sale nero di Cipro ed è ideato per invogliare le persone ad averlo e degustarlo. È in grado di donare una nota tartufata a qualsiasi piatto: ottimo da abbinare a tartare di carne o pesce, primi piatti e molto altro.

Nasce poi la sua anima gemella, ”Incontri”, 10 grammi di petali che racchiudono un inebriante intreccio tra tartufo bianchetto e lampone disidratato, frutto energetico e ricco di vitamine. Un incontro passionale tra due frutti afrodisiaci. Ideale con carni rosse, primi piatti semplici oppure creme dolci e gelato.

Quando “Incontro” e “Desiderio” si uniscono nasce “Unione”. Il tartufo estivo si congiunge con la bottarga di muggine. Gli opposti si attraggono: un elemento della terra in completa armonia con un elemento dell’acqua. Da provare grattato su crostini con ricotta, macinato su spaghetti saltati con aglio e olio, oppure su carne rossa o pesce.

“Petali di tartufo” è una proposta elegante ed ecologica grazie al suo pack riutilizzabile fino a 30 volte ed intrigante negli accostamenti tra tartufo e altri ingredienti come il sale di cipro, il lampone e la bottarga. Da provare e riprovare e ancora riprovare…!