Ferrero entra nel mercato delle barrette energetiche con FULFIL

0
3

Il Gruppo Ferrero ha annunciato il suo ingresso nel mercato delle barrette energetiche attraverso il brand FULFIL, segnando così il debutto in un segmento rilevante e in crescita come quello better-for-you. Questa mossa strategica mira a soddisfare le esigenze dei consumatori, con l’obiettivo dichiarato di consolidare la propria posizione di leadership in Italia.

Il mercato italiano delle barrette energetiche è valutato attualmente a 79 milioni di euro[1], con una notevole crescita del 45% in termini di valore[2] registrata negli ultimi tre anni. Le barrette proteiche rappresentano la parte preponderante del settore, con un valore di 67 milioni di euro[3] nel 2023, segnando un aumento del 43% rispetto all’anno precedente e detenendo l’84%[4] della quota di mercato. Nel corso del 2023, più di 4 milioni di famiglie italiane[5] hanno acquistato barrette energetiche, con una frequenza media di 4,8 acquisti[6] per famiglia, rappresentando un incremento superiore al 30% rispetto all’anno precedente.

La novità FULFIL si inserisce all’interno del segmento delle barrette energetiche come una barretta proteica ricca di 9 vitamine e con pochi zuccheri, con una golosa copertura esterna di cioccolato e un interno morbido, per offrire ai consumatori un’intensa esperienza di gusto.
L’offerta delle barrette energetiche negli ultimi anni in Italia ha cambiato il suo posizionamento, passando da una gamma di prodotti specifici per lo sport alla proposta di snack per uno stile di vita attivo, scelti dal consumatore non solo in base alle caratteristiche nutrizionali, ma anche per il gusto e la praticità di consumo e la novità FULFIL si inserisce proprio in questa direzione.

Le nuove barrette proteiche FULFIL saranno distribuite in GDO, nel canale Out Of Home, in particolare nei punti vendita Chef express ed Autogrill, e nel canale di palestre, circoli sportivi e farmacie in quattro diverse varianti di gusto: cioccolato & nocciola, cioccolato croccante al latte, cioccolato & caramello salato, cioccolato & crema alle arachidi.

Si distinguono sotto il profilo organolettico e nutrizionale per l’alto contenuto di proteine (almeno 34 g di proteine per 100 g di prodotto), i pochi zuccheri (meno di 5 g di zucchero per 100 g di prodotto) e sono arricchite con 9 vitamine (E, C, B1, B2, B3, B5, B6, B9 e B12). Ogni barretta fornisce almeno il 30% di vitamine della dose giornaliera raccomandata (VNR). Ottime come pratico snack da gustare in ogni momento della giornata, sono perfette per il consumo on the go grazie al pratico pack da 55g.

FULFIL è un prodotto che nasce in Irlanda nel 2016 e diventa in un solo anno leader di mercato[7] nel Paese. Nel 2017 viene lanciato in Gran Bretagna, dove si attesta al secondo posto nel mercato delle barrette proteiche[8]. Raggiunge i 50 milioni di barrette vendute nel 2019 e sbarca negli USA nel 2020, arrivando a 120 milioni di pezzi venduti nel 2021. A fine giugno 2022, il Gruppo Ferrero ha finalizzato l’acquisizione di FULFIL Nutrition, azienda di barrette vitaminiche e proteiche di alta qualità, per poi fare il suo debutto nel mercato italiano nel 2024. FULFIL Nutrition vende direttamente nel Regno Unito, oltre a distribuire in Irlanda e in altri mercati europei e dell’Asia Pacifico.

Prezzo al pubblico consigliato barrette FULFIL (55 g): 2,69 €

1 Fonte: Circana, Tot Ita + Discount + Online, AT P5 2023
2 Fonte: Circana, Tot Ita + Discount + Online, AT P5 2023
3 Fonte: Circana, Tot Ita + Discount + Online, AT P5 2023
4 Fonte: Circana, Tot Ita + Discount + Online, AT P5 2023
5 Fonte: Fonte: Consumer Panel Italy GfK
6 Fonte: Fonte: Consumer Panel Italy GfK
7 Fonte: Data Revolution collated EPSOS c1700 Stores to week 48 2022
8 Fonte: Nielsen BFY MGC | Total Coverage (Grocery Multiples + Impulse) MAT ending 31.12.2022