Toschi Vignola porta a Cibus 2024 la sua innovativa linea dolciaria

0
6

Cookies, dessert e panettoni arricchiti dalla dolce intensità dei prodotti Toschi. È una linea dolciaria ricca e innovativa quella che Toschi Vignola presenterà alla prossima edizione di Cibus in collaborazione con la storica realtà Flamigni 1930 di Forlì. Dal 7 al 10 maggio, nei padiglioni di Fiere di Parma, Toschi sarà ospite allo stand di Flamigni 1930 (pad. 6, stand K016), dove clienti e visitatori potranno degustare i nuovi prodotti.

La scelta di presentarci a Cibus in collaborazione con una importante realtà artigianale come Flamigni 1930 non è un caso. La promozione del Made in Italy, la valorizzazione delle eccellenze locali, la salvaguardia di un patrimonio di tradizioni non solo produttive, ma anche culturali, sono da sempre tra gli obiettivi della nostra azienda. Flamigni 1930 si è dimostrato il partner giusto per esaltare alcuni dei nostri prodotti più amati in nuove ed entusiasmanti preparazioni” commenta Stefano Toschi CEO di Toschi Vignola.

La scelta di Flamigni è ricaduta su alcune ricette come quella per i Mini Cookies Triplo Cioccolato, preparati con abbondanti gocce di cioccolato che si fondono armoniosamente con il gusto inconfondibile dell’Amarena Toschi. Altro prodotto iconico della pasticceria forlivese è il Dolce Frutta, un dessert soffice che nella nuova proposta è arricchito con l’Amarena Toschi che gli conferisce una nota dolce e profumata. Non mancherà il tradizionale Panettone artigianale con le tenere Amarene Toschi, accuratamente selezionate. Infine, ci sarà il Panettone artigianale farcito con crema al Nocino di Modena Toschi, il classico digestivo della tradizione modenese ottenuto dall’infusione in alcool di malli di noci ancora acerbi e sapientemente invecchiato in botti di rovere.

Per assicurare a tutti i visitatori un’esperienza ancora più unica e coinvolgente Toschi animerà il corner bar dello stand Flamigni 1930.  Nella ricca drink list saranno presenti cocktail e mocktail preparati con i prodotti per la mixology della storica azienda vignolese: sciroppi per uso professionale di alta qualità e ad elevato contenuto di frutta selezionata.

Toschi Vignola si presenterà inoltre a Cibus con un look rinnovato, già svelato a Sigep 2024, nato dal progetto di rebranding istituzionale che ha visto un restyling dell’immagine e di tutte linee prodotto. La nuova visual identity si declina anche nella scelta del packaging, capace di far parlare direttamente il brand e non più solo il prodotto: gli elementi grafici compongono infatti una texture identificativa che verrà ripresa sulle etichette.

Abbiamo voluto rappresentare e raccontare al meglio la tradizione e i valori dell’azienda, le cui origini risalgono al 1945, attraverso un linguaggio fresco e contemporaneo, capace di parlare a tutti con semplicità e chiarezza. Non vediamo l’ora di svelare ai visitatori italiani ed esteri di Cibus la nostra nuova veste” conclude Stefano Toschi, CEO di Toschi Vignola.

L’appuntamento è dal 7 al 10 maggio nei padiglioni di Fiere di Parma allo stand K016, pad. 6