Nuove ricette e nuovo look per AltroFood

0
5

AltroFood, brand di alternative plant based, presenta le nuove ricette dei propri prodotti: ancora più veloci da preparare e con un gusto sempre più convincente, mantenendo però un’etichetta chiara.

La base la forniscono i piselli con le loro preziose proteine, l’effetto wow lo fanno le tecniche di lavorazione, il bilanciamento delle materie prime e gli aromi, sapientemente selezionati grazie al know how della casa madre, il laboratorio sensoriale per il settore Food & Beverage Diemme Food Srl.

Ad affiancare il perfezionamento della ricetta c’è anche un nuovo look per rispondere alle esigenze dell’epoca in cui viviamo: il pack è green ed essenziale, con l’immagine del contenuto riconoscibile su sfondo verde, impreziosito da giochi di sfumature. Semplice nella comunicazione e di sicuro effetto, per catturare l’attenzione del consumatore alla ricerca di prodotti meat alternative.

I plus — come l’alto contenuto di proteine e di fibre, l’assenza di glutine e di soia, la velocità di preparazione — sono indicati in tondi o gocce discreti; in alto a sinistra anche un cuore: quello che segnala la produzione made in Italy. E, importante, la resa: perchè con una confezione, pronta in pochi minuti con la semplice aggiunta di acqua e di olio di semi, si ricavano quattro porzioni.

Un QR code rimanda a video on line che mostrano a quante soluzioni, oltre a quelli basiche, si prestano AltroBurger mix gusto manzo o pollo, AltroCotolette&Nuggets mix, AltroTrita mix, AltroPolpette mix, AltroSalsicce mix.

AltroFood – afferma l’account manager Fabio Daviddiavanza nel suo percorso grazie all’esperienza maturata in questi anni in cui abbiamo portato in giro per l’Italia e nel mondo la nostra linea di preparati vegetali. Le persone che si sono approcciate con AltroFood sono rimaste soddisfatte dal gusto ricercato e dalla possibilità di personalizzazione, che in cucina é sempre gradita. Siamo fieri di far parte di un mercato innovativo e in forte crescita, proponendo alimenti che coniugano gusto e sostenibilità“.

In occasione del lancio, che cade proprio nel mese di Veganuary, per andare incontro ai consumatori, AltroFood ha un prezzo contenuto, che verrà bloccato, in modo che più persone possibili siano invogliate ad accedere alla bontà di un’alimentazione vegetale, sana ed eco friendly per vincere la sfida e arrivare al 31 gennaio motivato a continuare.