Pernigotti a Cibus 2024 con la nuova linea di snack

0
235

Pernigotti e Walcor parteciperanno a “Cibus 2024”, ventiduesima edizione del salone internazionale dell’alimentazione, che si svolgerà dal 7 al 10 maggio a Fiere di Parma. Le due note aziende dolciarie, controllate da JP Morgan a partire dal 2022, presenteranno alcuni nuovi prodotti e anche i risultati positivi delle ultime campagne commerciali per il Natale 2023 e la Pasqua 2024.

In particolare, Pernigotti annuncerà una grande novità: il lancio della nuova “linea banco”, che si comporrà di snack innovativi ispirati agli iconici Gianduiotti e Cremini al gusto Classico e Nero fondente. Questi nuovi snack, del peso di 40 grammi e con la grafica del packaging metallizzato che richiama quella rinnovata delle due praline, ne mantengono la ricetta e anche l’impiego solo di nocciole italiane. Sono destinati al consumo d’impulso e distribuiti nel canale bar/tabacchi.

Da parte sua, Walcor festeggerà a “Cibus 2024” il suo 70° anniversario presentando le nuove licenze per il target kids e teen. Queste licenze saranno declinate nei vari prodotti dolciari destinati alle ricorrenze della prossima stagione autunno/inverno (Halloween, Avvento, Natale e Epifania), come “Hello Kitty” che ad ottobre celebrerà 50 anni e “One Piece” reduce dalle eccellenti performance commerciali della scorsa Pasqua.

La nostra presenza a ‘Cibus 2024’ sarà davvero significativa, sia per i nuovi prodotti che presenteremo, sia anche per gli ottimi risultati che abbiamo conseguito nelle ultime ricorrenze”, dichiara Gianluca Cazzulo, direttore Commerciale Italia di Pernigotti e Walcor. “Il lancio degli snack Pernigotti sarà una vera novità e ci consentirà di ritornare dopo anni nel mercato dei prodotti da banco caratterizzati dall’acquisto su impulso. Ciò permetterà al brand Pernigotti di essere presente in canali alternativi a quelli del retailer tradizionale e di intercettare, grazie alle nuove iconiche forme degli snack, anche un target di consumatore più giovane. Da parte sua, Walcor presenterà i prossimi prodotti su licenza”, conclude Cazzulo, “sui quali si è agito con particolare attenzione sulla leva dell’innovazione per generare nuove occasioni di consumo, forti dei successi commerciali delle ultime campagne natalizia e pasquale che hanno coronato al meglio i festeggiamenti per il 70° anniversario dell’azienda”.