”I Tostati” di Noberasco a Cibus 2024 nel nuovo packaging

0
6

Buoni si nasce ma “Tostati” si diventa: un claim che racchiude l’essenza della nuova linea di referenze tostate, salate e non fritte Noberasco: solo l’eccellenza delle materie prime, selezionate in base a quel “Metodo Noberasco” sinonimo di qualità e garanzia per il consumatore, entra a fare parte dell’iconica linea di snack, ideali per l’aperitivo o come pausa sana da portare con sé, gustose e salutari. Una linea che oggi si presenta al pubblico con una nuova veste, innovativa nei materiali e nelle tecnologie ma “classica” nello stile e, soprattutto, nei contenuti.

Le cinque referenze della linea “I Tostati” (pistacchi, anacardi, arachidi sgusciate, mandorle sgusciate e misto sgusciato) arrivano a scaffale con un nuovo pack alluminato che sostituisce l’iconica vaschetta in plastica, una scelta nel segno della sostenibilità che si traduce anche in garanzia di qualità per il consumatore. Il pack alluminato infatti è ottimale per mantenere nel tempo la freschezza e le caratteristiche organolettiche tipiche del prodotto appena tostato e consente un incremento di oltre il 70% della shelf life che passa così da 7 a 12 mesi. Si potrà contare così su uno snack sfizioso, ma soprattutto sempre croccante e saporito. Una novità importante per un prodotto che punta ad offrire al consumatore la migliore esperienza di gusto grazie all’ expertise sul processo di tostatura “alla Noberasco”, un’operazione caratterizzata da elevata artigianalità che permette di valorizzare al meglio ogni singola caratteristica organolettica delle materie prime utilizzate per questa ideale cinquina.

Noberasco sarà presenta a Cibus dal 7 al 10 maggio al Padiglione 6 Stand G008