Salov rinnova la partnership con il Master in Food Quality Management and Communication dell’Università di Pisa

0
2
Emanuele Siena e la Prof.ssa Angela Tarabella con gli studenti

Salov SpA, Gruppo industriale tra i principali player mondiali del settore oleario con sede a Massarosa (Lucca), cui fanno capo i brand Filippo Berio e Sagra, ha siglato per il secondo anno consecutivo un accordo con il Master in Food Quality Management and Communication dell’Università di Pisa, un percorso di alta formazione universitaria, rivolto ai neo-laureati di tutte le discipline e professionisti già impegnati nel mondo del lavoro e pensato per chi vuole acquisire competenze manageriali per lavorare con successo nell’industria agroalimentare, nella ristorazione e nel settore della sostenibilità ambientale.

La rinnovata partnership tra l’Università di Pisa e Salov SpA testimonia l’impegno fattivo dell’azienda nel supportare enti di ricerca di eccellenza al fine di rafforzare il proprio legame con il territorio, nell’ottica di contribuire ad accrescerne e a valorizzarne, in particolare, le giovani risorse. Salov, da sempre presente nella provincia di Lucca è consapevole che il territorio su cui opera sia di fondamentale importanza perché in esso affonda le proprie radici e la propria storia.

Anche quest’anno saranno assegnate ai migliori studenti del Master in Food Quality Management and Communication 3 borse di studio dedicate a Filippo Berio. Salov è stata coinvolta nell’attività didattica con la testimonianza in aula di Emanuele Siena, Marketing Director dell’Azienda: focus dell’intervento tenutosi il 19 aprile è stato Filippo Berio – marchio premium di Salov dedicato all’olio di oliva, presente in Italia e all’estero – con il Case history italiano del Metodo Berio, che contraddistingue la gamma di oli extra vergine di oliva Filippo Berio. Si tratta di un percorso di qualità e garanzia tracciato e certificato dal campo alla bottiglia che seleziona solo le olive migliori provenienti dai metodi sostenibili dell’agricoltura integrata, lanciato nel 2020 e rivolto a qualità e ambiente. L’intervento è proseguito illustrando l’impegno di Salov per la sostenibilità e i risultati emersi dal secondo Report di Sostenibilità, pubblicato lo scorso ottobre.

Collaborare anche quest’anno con il Master dell’Università di Pisa è motivo di grande soddisfazione. Salov ha già in attivo da anni diverse collaborazioni con l’Università di Pisa, come ad esempio quella con il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali nell’ambito del progetto di ricerca applicata Long Life Oil ma ci sono state collaborazione anche con il Dipartimento di Farmacia o con quello di Ingegneria Chimica. Crediamo nei giovani talenti e vogliamo investire concretamente nella loro formazione esaltando le eccellenze del territorio in cui operiamo. Partnership come questa hanno un grande valore, perché rappresentano l’occasione di migliorare la conoscenza a livello mondiale dei benefici dell’olio di oliva, farne conoscere la qualità ed educare all’uso del prodotto diffondendone la cultura e il suo ruolo fondamentale nella nostra alimentazione.” – dichiara Emanuele Siena.

Il rinnovo della collaborazione con il Gruppo Salov è per il MasterFood una grande attestazione di fiducia verso il percorso formativo che da nove anni viene svolto presso l’Università di Pisa e che ha, nel tempo, rinnovato i contenuti e arricchito le partnership con numerose aziende del territorio toscano e nazionale. Il MasterFood ha ricevuto negli ultimi anni anche il riconoscimento da parte del MISE – Ministero dello Sviluppo Economico, come Master strategico perché dedicato ad un settore come quello agroalimentare particolarmente importante per l’economia nazionale, come attestato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Con Salov si è creata una sinergia professionale e non solo dato che l’Amministratore Delegato, Fabio Maccari, ha voluto consegnare i premi in un momento conviviale presso Villa Filippo Berio, l’oliveto aziendale dove vengono portati avanti numerosi progetti di olivicoltura sostenibile, condividendo con tutti i nostri allievi un’esperienza diretta sulla coltivazione e produzione dell’olio di oliva di qualità.” – dichiara la Professoressa Angela Tarabella, Direttrice del Master.

La SALOV SpA nasce nel 1919 dalla volontà di Giovanni Silvestrini, storico socio in affari di Filippo Berio fondatore dell’omonimo marchio, e di un gruppo di imprenditori lucchesi. Rapidamente l’azienda diventa un punto di riferimento della Lucchesia nel mondo. Salov ha sede a Massarosa, in provincia di Lucca, ed è tra le più grandi Aziende del settore oleario con un fatturato netto consolidato nel 2022 di circa 491 milioni di euro e 120 milioni di litri venduti. Dal 2015 fa parte del Gruppo Internazionale Bright Food.
 Il Gruppo Salov è presente da sempre sul mercato italiano con lo storico marchio Sagra e ha lanciato a fine 2019, per la prima volta in Italia, il marchio Filippo Berio, brand con oltre 150 anni di storia presente in tutto il mondo e in posizione di leadership in USA, UK e Russia, oltre che in Belgio, Svizzera e Hong Kong.     
In Italia, Filippo Berio è presente con una gamma dedicata, capace di rispondere a un consumatore sempre più esigente in termini di qualità e soprattutto di tracciabilità e sostenibilità. Grazie al Metodo Berio, infatti, ogni fase del processo produttivo è tracciata e certificata a partire dal campo e dall’applicazione delle tecniche sostenibili della produzione integrata.

Horecanews.it informa ogni giorno i propri lettori su notizie, indagini e ricerche legate alla ristorazione, piatti tipici, ingredienti, ricette, consigli e iniziative degli chef e barman, eventi Horeca e Foodservice, con il coinvolgimento e la collaborazione delle aziende e dei protagonisti che fanno parte dei settori pasticceria, gelateria, pizzeria, caffè, ospitalità, food e beverage, mixology e cocktail, food delivery, offerte di lavoro, marketing, premi e riconoscimenti, distribuzione Horeca, Catering, retail e tanto altro!