A Bolsena una degustazione di whiskey scozzesi

0
166
Alla scoperta del più nobile dei distillati. Nell’accogliente cornice del Bar Caffelatte, al civico 19 della centralissima piazza Giacomo Matteotti, a Bolsena, Voltumna srls, in collaborazione con l’enotabaccheria “Dal biondo 1977” propone per il 26 e 27 aprile il percorso di degustazione “Spirit of Scotland” fatto di quattro tappe, ognuna dedicata a un whisky scozzese.
Un viaggio nel gusto, per raccontare la storia di un distillato conosciuto in tutto il mondo di cui non variano gli ingredienti, acqua, cereali (segale, grano, mais ed orzo), malto e lievito, ma di cui cambia la lavorazione che ne conferisce caratteristiche specifiche. Dietro alla parola whisky si nasconde infatti una diversità di aromi e sapori unica.
“È il re dei distillati – sottolineano da Voltumna srls -, per le sue origini e per le tante vicende storiche che vi si legano. Ma come si assaggia? Abbiamo quindi pensato di proporre due serate in cui spiegare i passaggi fondamentali per approcciarsi alla sua degustazione, all’insegna del buon bere in modo corretto”.
La degustazione, che sarà accompagnata con tartine in abbinamento al whisky, è aperta a tutti i curiosi e agli appassionati più informati. In assaggio Isle of Raasay Single Malt, versione che prende ispirazione dallo stile dei vecchi single malt delle isole Ebridi; Lagg, un single malt scotch whisky fortemente torbato; Glenfarclas, prodotto da una delle poche distillerie rimasta a conduzione familiare ancora rimaste nel mondo; e Arran, un single malt che nasce nella distilleria dell’isola scozzese di Arran.
La prenotazione è obbligatoria per il numero limitato di posti. Si può scrivere alla email voltumna175@gmail.com o chiamare i numeri 328 8965009 – 320 2467716, per avere informazioni più dettagliate.