Torna l’11 e 12 maggio con una special edition Abaccabianca

0
22

Non poteva che essere un’edizione speciale quella di Abaccabianca, il celebre evento – organizzato dall’AIS Piemonte dal 2016 – dedicato al vino bianco piemontese che ha come protagonisti in esclusiva, Cortese e Timorasso, due vitigni iconici da cui si ottengono i vini  Gavi e Derthona.

Il Gavi – con il suo prestigio internazionale, presente in oltre 100 Paesi del mondo,   e il  Derthona – simbolo della rinascita di un vitigno dimenticato, il Timorasso –  sono i protagonisti indiscussi dell’Isola bianca del Piemonte, il comprensorio che abbraccia i Colli Tortonesi e le Terre del Gavi Docg interamente inclusi nella provincia di Alessandria, lembo meridionale della regione, incastonato tra Liguria e Lombardia.

A Villa La Bollina, dimora gentilizia e resort a Serravalle Scrivia, Abaccabianca Special edition raccoglie 70 produttori e circa 150 etichette dai due territori: un’occasione irrinunciabile per approfondire il Gavi Docg e il Derthona Timorasso che, con il loro spirito autoctono, incarnano l’autenticità e la ricchezza della regione.

Il programma di Abaccabianca prevede un fitto calendario di degustazioni, assaggi e incontri sia sabato 11 dalle 11.00 alle 19.00 e domenica 12 maggio, dalle 11.00 alle 18.00; inoltre due Masterclass che mettono a confronto Gavi Docg e Derthona Timorasso rispettivamente con i blasonati Chardonnay e Riesling internazionali (sabato e domenica solo su prenotazione tramite il sito dell’AIS Piemonte). L’ingresso al pubblico è 25€, mentre i soci AIS potranno accedere al prezzo agevolato di 20 €.

È la prima volta che Gavi e Derthona Timorasso si presentano assieme ed è così che commentano l’evento Maurizio Montobbio e Gian Paolo Repetto, rispettivamente presidente del Consorzio Tutela del Gavi e dei Colli Tortonesi: “Gavi e Tortona sono due territori separati geograficamente dal Torrente Scrivia. Abaccabianca costruisce un ponte tra le due denominazioni – che seppur con storie differenti  – sono due eccellenze che esercitano un’importante influenza nel contesto enologico dei bianchi in Italia e nel mondo. Con questo  evento, grazie all’AIS Piemonte, raccontano insieme la loro unicità con la consapevolezza di una nuova forza identitaria che nasce dall’unione”.

Per ulteriori informazioni, aggiornamenti e per l’acquisto dei biglietti, si prega di visitare il sito web ufficiale di AIS Piemonte www.aispiemonte.it.

Partecipare a questa manifestazione può essere l’occasione per un tour nel territorio del Gavi con altri 2 appuntamenti in calendario:  Arcipelago Festival 2024 a Villa Sparina il 10 maggio dalle 18.30, e l’evento di Street Food a Gavi domenica 12 maggio dalle 10.30, con il mercato del gusto e gli stand.