Mionetto debutta a Roma Bar Show

0
32

Mionetto si prepara a partecipare per la prima volta al Roma Bar Show. In questo importante contesto, la storica cantina di Valdobbiadene porterà le sue ultime novità: Mionetto Aperitivo e i Signature Spritz creati in collaborazione con Vincenzo Pagliara, rinomato bartender e figura di spicco nel panorama della mixology internazionale, già premiato Best Italian Bartender ai Roma Bar Show Awards 2023.

Vincenzo Pagliara proporrà agli operatori del settore e a tutti gli ospiti una reinterpretazione dell’iconico cocktail veneziano, per un “Mionetto Spritz” d’autore.

Al Roma Bar Show, allo stand Mionetto (Piano Terra, C09) verranno proposte le due varianti Mionetto Spritz in versione alcolica e analcolica – a base di Mionetto Aperitivo Alcohol Free e Spumante Mionetto 0,0% Alcohol Free – per offrire ai consumatori il piacere unico di uno Spritz da gustare con leggerezza in ogni occasione.

“La partecipazione di Mionetto al Roma Bar Show 2024 rappresenta un’importante novità nonché un’occasione unica per condividere con gli appassionati del settore nuove proposte che, sulla base della qualità e tradizione del nostro Prosecco e dell’abbinamento con il nuovo Mionetto Aperitivo, rendono ancora più premium e distintivo il rituale dello Spritz veneziano, estendendolo anche a nuove occasioni e target di consumatori, grazie alla versione Alcohol Free” commenta Paolo Bogoni, Chief Marketing Officer e Management Board Executive. “Siamo entusiasti di condividere questa esperienza con Vincenzo Pagliara, sicuri che, con la sua competenza e passione saprà coinvolgere tutti i nostri ospiti.”.

Oltre a Mionetto Aperitivo, i visitatori potranno degustare anche Mangaroca Batida de Coco e Schloss Gin, due referenze distribuite in esclusiva in Italia da Mionetto S.p.A.

Mionetto nasce nel 1887 dall’amore e dalla passione per la terra e per il lavoro in Cantina del mastro vinificatore Francesco Mionetto, capostipite della famiglia. Situata nelle colline di Valdobbiadene, nel cuore dell’area storica di produzione del Prosecco, immersa in paesaggio unico riconosciuto Patrimonio dell’Umanità UNESCO, Mionetto ha saputo, in oltre 135 anni di storia, farsi interprete del territorio d’origine e diventare una delle realtà vinicole italiane produttrici di vino spumante più rappresentative nel panorama internazionale e Cantina di riferimento nel mercato del Prosecco. Mionetto si è affermato come Brand dal respiro internazionale grazie alla sua impronta moderna ed innovativa, capace di anticipare le tendenze, pur mantenendo saldo il legame con la cultura del territorio di provenienza. Il successo di Mionetto nel mondo nasce dalla sua storia, dalla tradizione, dalla costante attenzione per la qualità ricercata in ogni fase del processo produttivo, dalla continua innovazione del portafoglio prodotti e all’inconfondibile stile e forza con cui la marca sa esprimersi. Dal 2008 la Cantina fa parte del Gruppo Henkell & Co., oggi Henkell-Freixenet, uno dei maggiori produttori di bollicine a livello mondiale e ai vertici dell’azienda c’è un Management Board composto da Alessio Del Savio (Consigliere Delegato, Direttore Tecnico ed Enologo), Paolo Bogoni (Chief Marketing Officer), Robert Ebner (Chief Sales Officer) e Marco Tomasin (Chief Financial Officer).

Fonte: Horecanews.it